“All in”, il nuovo documentario sul poker, presentato a Las Vegas

0
0

Lanciato proprio nel bel mezzo del World Series Of Poker di Las Vegas, il documentario dal titolo ?All ine, diretto da Douglas Tirolas, ha attirato l’attenzione di molti appassionati di poker e potrebbe essere un ottimo modo per descrivere e raccontare il poker nella società odierna.

Il tempo ed il luogo scelti per la prima, ci lasciano facilmente intuire che tra i circa 300 invitati erano presenti molti grandi nomi del mondo del poker, che hanno avuto modo così di assistere ad una rappresentazione di diversi aspetti del gioco, con il commento di oltre un centinaio di ben note celebrit? del poker, e vari spezzoni di filmati sul gioco.

Il lavoro di Tirolas permette di osservare vari filmati sul poker attraverso i quali è possibile riconoscere diverse personalit? del gioco, in azioni dal vivo ed online, per un totale di circa due ore di proiezione; inoltre questo documentario permette di riflettere sugli sviluppi che questo gioco di carte ha avuto negli ultimi anni, divenendo un fenomeno di ancora più grande interesse collettivo, nonchè un settore, specie nel caso del poker online, particolarmente proficuo e redditizio.

Riceve uno spazio piuttosto ampio nel documentario, il giocatore di poker online, fino a poco tempo fa sconosciuto, che è andato al WSOP per vincere l’evento principale ed è considerato come il giocatore che ha scatenato l’esplosione dell’interesse per il poker su internet, stiamo parlando di Chris Moneymaker, al quale viene dedicata molta attenzione nella parte del documentario nella quale si parla in modo specifico di poker online.

Inoltre il documentario presenta l’UIGEA (Unlawful Internet Gambling Enforcement Act) come la controversa legge americana che ha effettivamente posto fine al boom del poker, ma su questa visione è assai probabile che in molti dissentiranno.

Alcuni critici hanno osservato inoltre che il documentario non presta probabilmente la dovuta attenzione al poker online in Europa, ma nonostante ciò, non ci sono dubbi sul fatto che questa rappresentazione sia un valido supporto della tesi che il poker sia la più popolare forma di gioco d’azzardo al mondo.

"All in", il nuovo documentario sul poker, presentato a Las Vegas, 3.8 out of 5 based on 5 ratings