Ancora attesa per la fusione tra Bwin e PartyGaming Poker

0
1

E’ da alcuni mesi ormai che vanno avanti le trattative tra due delle più importanti compagnie di gioco online, PartyGaming Poker e Bwin, che sembrano essere in procinto di portare a compimento una fusione che potrebbe determinare un nuovo quadro degli equilibri nel mercato del poker e del gioco d’azzardo online in generale.

A tal proposito si è espresso Hannes Androsch, presidente di Bwin che ha confermato l’esistenza di una trattativa portata avanti dalle due compagnie negli ultimi mesi, ed anche Jim Ryan, Direttore Esecutivo di PartyGaming, ha fatto delle dichiarazioni al London Stock Exchange, con le quali ribadisce l’intenzione della compagnia di portare a termine delle fusioni, per raggiungere le quali si stanno portando avanti diverse trattative anche con altri operatori di gioco online.

Ed è proprio una delle più importanti agenzie di stampa al mondo, la Reuters, a richiamare l’attenzione, facendo notare il rischio che la stipula di accordi che comportino la fusione di due importanti compagnie come Bwin e PartyGaming Poker, possa spingere altre compagnie a ricercare la conclusione di fusioni simili per restare al passo con la concorrenza.

L?accordo tra Bwin e PartyGaming sembra ad ogni modo, vicino alla conclusione, d’altra parte le due compagnie appaiono effettivamente complementari, dal momento che mentre la prima è leader nel settore delle scommesse online, la seconda è specializzata negli skill games, e quindi nel poker online, settore in forte crescita in molti Paesi europei.

Ancora attesa per la fusione tra Bwin e PartyGaming Poker, 4.0 out of 5 based on 11 ratings