Attesa per il 6 aprile l’approvazione della legge sul gioco in Francia

0
0

Il voto definitivo da parte dell’Assemblea Nazionale, per l’approvazione del testo di legge riguardante il mercato del gioco online in Francia, che è già passato con successo dal vaglio del Senato il 25 febbraio, è previsto per il 6 aprile prossimo.

Nel testo di legge sono contenute le norme per la prevenzione del gioco dei minori, ma anche disposizioni in materia di tutela dei giocatori a rischio di dipendenza, infatti è previsto che gli operatori rispettino l’obbligo di richiedere una licenza per operare nel mercato del gaming online in Francia, direttamente presso l’Arjel (Autorità di Regolamentazione dei Giochi Online), la quale verificher? il rispetto degli standard imposti dalla legge e controller? i fenomeni di dipendenza dal gioco.

Il disegno di legge prevede anche una tassazione del 7,5% sulle giocate effettuate su scommesse sportive ed ippiche, e del 2% su quelle relative al poker online; una parte di queste entrate poi, serviranno a finanziare la lotta alla dipendenza dal gioco.
Inoltre secondo la nuova legge, verranno presi dei provvedimenti contro banche o istituti finanziari che permetteranno transazioni da e per siti di gioco online sprovvisti della regolare licenza.

L?importanza di questo mercato in Francia è evidente, nel solo anno 2008, i Francesi hanno speso nei giochi qualcosa come 36 miliardi di euro, senza contare una parte di scommesse effettuate clandestinamente, presso alcune decine di migliaia di siti irregolari.

Attesa per il 6 aprile l'approvazione della legge sul gioco in Francia, 4.0 out of 5 based on 7 ratings