Attese per dopo l’estate novità dall’AAMS sul poker fisico in Italia

0
0

Alla serata organizzata da PokerStars a Milano, hanno partecipato diverse stelle del calcio, tra le quali Gigi Buffon, il cui arrivo è stato commentato dallo stesso Luca Pagano, presente anche lui con Dario Minieri all’evento, che ha evidenziato l’importanza dell’avere testimonial appartenenti al mondo dello sport, perchè questo permette agli appassionati e non, di comprendere lo stretto legame tra poker e sport.

?Oggi è molto importante puntare a testimonial noti al grande pubblico e provenienti dal mondo dello sport?, ha detto Luca Pagano, precisando poi ?si è visto chiaramente che alcuni di questi sportivi, come gli ex calciatori Sheringham, Cascarino o Boris Becker, siano spesso riusciti a raggiungere ottimi piazzamenti nei tornei ai quali hanno preso parte. Questo per via del fatto che sport e poker hanno molti aspetti in comune.?

Luca Pagano ha anche accennato alla questione del poker fisico, argomento del quale si sa ancora molto poco, ?ci sono grosse differenze tra il poker online e quello fisico, nella prima versione è concesso quasi tutto, anche se con delle limitazioni, nell’altra c’è un divieto pressochè totale?, ha spiegato Pagano, ed ha poi accennato alla speranza che dopo il periodo estivo possano arrivare delle novità a riguardo, ?in passato abbiamo tentato di dare un contributo per approdare ad una possibile regolamentazione, poi il progetto ha rallentato ed oggi se ne sa poco.?, agli appassionati non resta che attendere le novità dall’AAMS.

Attese per dopo l'estate novità dall'AAMS sul poker fisico in Italia, 4.4 out of 5 based on 15 ratings