Cambio di rotta sul gioco online, da parte del senatore Harry Reid

0
0

Secondo la Poker Player Alliance, c’è stato un cambio di rotta da parte del senatore Democratico dello stato del Nevada, Harry Reid, circa le sue opinioni in merito alla legalizzazione negli Stati Uniti, del mercato del gioco d’azzardo online; si tratta di un politico molto influente sia nel suo stato che a Washington DC, ed il suo parere è sicuramente molto importante.

In passato il senatore Harry Reid ha sempre assunto una posizione neutrale circa la regolarizzazione del settore del gambling, simile a quella della American Gaming Association, ma recentemente, il poco pubblicizzato supporto da parte sua, alla posticipazione dell’UIGEA, ha lasciato intendere alla PPA, che non sia da escludere l’intenzione di seguire una nuova linea.

L?appoggio dato alla posticipazione dell’UIGEA, non può che essere interpretato come un segnale positivo, e John Pappas, Direttore Esecutivo della PPA, ha affermato questa settimana: ?non possiamo ancora avere la certezza che stia cambiando opinione circa il problema della legalizzazione del gioco d’azzardo online, ma pensiamo che egli si renda conto che ci sono diverse imperfezioni nell’UIGEA?.

Secondo Open Secrets.org, il supporto per il senatore Reid da parte della PPA, è giunto sotto forma tangibile con una donazione di 6.000 $ per i gruppi che lo sostengono; Pappas ha comunque precisato che sebbene sia sicuramente positivo che siano stati riconosciuti degli errori all’interno dell’UIGEA, resta ancora molta strada da fare.

Cambio di rotta sul gioco online, da parte del senatore Harry Reid, 4.2 out of 5 based on 10 ratings