Iscritivi al casino feed

Le news - Dal Mondo dell'Azzardo online

Governo Renzi pronto al pugno di ferro contro le Slot Machines

In una sua recente partecipazione alla trasmissione di approfondimento di Rai Uno, Porta a Porta, il premier Matteo Renzi si è espresso sul tema molto delicato del gioco d’azzardo ed in particolare delle slot machine. Tematica tra l’altro già affrontata dal sottosegretario Pier Paolo Baretta durante una Conferenza tra Stato e Regioni.
Il concetto attorno al quale ha girato l’intervento del premier è che le slot machine non potranno essere installate all’interno di bar o locali pubblici che non siano provvisti di un’ apposita sala giochi. Tale area potrà essere aperta solo previa autorizzazione delle Autorità comunali e dovrà prevedere un controllo dell’età dei soggetti che ne usufruiranno. Sarà infatti categoricamente vietato l’ingresso ai minorenni.
Dunque i classici piccoli bar con le slot machine all’ingresso ed in bella vista,prive di ogni forma di riservatezza o controllo, dovranno sparire.

IL GOVERNO VUOLE RIDURRE DEL 30% LA PRESENZA DI SLOT MACHINE NEI LOCALI PUBBLICI

Il Governo è ormai deciso ad utilizzare il pugno di ferro per debellare il problema della dipendenza ludica derivante dallo sfrenato utilizzo delle slot machine. L’idea è quella di eliminare almeno il 30% delle slot ancora presenti sul territorio nazionale con la speranza di abbattere tutte le problematiche sociali derivanti dall’abuso di queste apparecchiature. Tale manovra è stata inserita anche nella Legge di Stabilità 2016. … continua

Pubblicato in Notizie casino il 8 ottobre 2016

L’attesa si protrae per le slot machine online legali

Sta per passare un anno dalla legalizzazione dei casino online in Italia, ma da quando i primi giochi sono stati lanciati grazie all’autorizzazione dell’aams, si è subito sentita la mancanza delle slot machine, che da sole rappresentano in genere oltre la metà della raccolta delle sale da gioco, che si tratti di casino online o di terra non fa differenza.

Ultimamente si era sentito dire che le slot machine online sarebbero state legali entro l’inizio dell’estate, ma da un po’ a questa parte, delle slot su internet si parla veramente poco, ed addirittura sembra che l’attenzione dell’aams si sia spostata verso le slot dei bar, che verranno presto modificate per garantire maggiore sicurezza e prevenzione del gioco minorile.

Ma mentre le slot da bar diventano slot di terza generazione, chi vorrebbe giocare alle slot machine online, e godere non solo della comodità di giocare da casa propria, ma anche delle vantaggiose percentuali di pagamento che offrono, e dei ricchi jackpot in palio, è costretto a farlo nei casino .com … continua

Pubblicato in Notizie casino il 18 maggio 2012

Poker cash game e casino online aams, cresce il mercato italiano

La legalizzazione dei giochi di casino online, e del poker nell’attesissima modalità cash game, è avvenuta in Italia nel luglio 2011, ossia 10 mesi fa. In questo lasso di tempo, il mercato del gambling online si è sviluppato in modo molto rapido, ed il poker cash in particolar modo, ha raccolto un grandissimo successo, mentre i casino stentano a decollare per l’assenza delle slot machine.

Ma vediamo alcuni numeri che descrivano ancor meglio la situazione generale di questo neo legalizzato mercato del gioco d’azzardo online. La raccolta complessiva è stata, in 10 mesi, di 13,5 miliardi di euro, ma l’84% è interamente frutto di poker cash e casino online, per un totale di 11,3 miliardi di euro, dei quali, 8 miliardi circa derivano dal poker cash game, e i restanti 3,2 miliardi dai giochi di casino.

Un successo sicuramente previsto, che si può facilmente spiegare osservando le percentuali di pagamento dei giochi di casino online e del poker cash game, le quali si aggirano infatti intorno al 97%. … continua

Pubblicato in Notizie casino il 18 maggio 2012

Bwin Party verso i giochi di casino online dal vivo

Il gruppo Bwin Party è uno di quelli che hanno conquistato le maggiori quote del mercato italiano del gioco d’azzardo online, ed in base a quanto reso noto proprio in questi giorni, la società starebbe per lanciare nuovi giochi con croupier dal vivo, puntando sul realismo e sulla qualità di un gioco che si è sempre dimostrato sicuro al 100%.

Il primo trimestre del 2012 è stato particolarmente positivo per il gruppo Bwin Party, con una crescita del 10% degli incassi dei casino online, per un totale di 71 milioni di euro. Ora, con l’accordo concluso con Evolution Gaming, il prossimo passo, sarà la presentazione dei primi due giochi con croupier dal vivo in webcam, Venezia Roulette e Ventuno Blackjack.

Se deciderai di sedere a questi tavoli, troverai bellissime croupier professioniste in carne ed ossa, e potrai vederle al tuo tavolo da gioco attraverso l’apposita webcam. Le croupier parleranno in lingua italiana … continua

Pubblicato in Notizie casino il 16 maggio 2012

Vince alle slot machine, e ripaga i debiti della moglie

Spesso si spera che a realizzare le vincite più ricche, siano le persone che di quei soldi hanno davvero bisogno, tuttavia pare che spesso si finisca con l’aver la sensazione che accada esattamente il contrario. In questi giorni infatti, a vincere il jackpot da 5,7 milioni di dollari, giocando alle slot machine del Casino Arizona, è stato Gerald Phillips Jr., un disoccupato ex detenuto, la cui moglie, in galera al momento della vincita, aveva truffato alcuni anziani nell’ormai lontano 2007.

Una storia che può sembrare del tutto priva di un risvolto positivo, però vedremo che in realtà gli episodi hanno via via preso una piega migliore. Lui, Gerald Phillips Jr. aveva ricevuto un rimborso fiscale da 200 dollari, ed aveva deciso di andare al Casino Arizona a giocare alle slot machine. La moglie intanto si trova in carcere, a scontare 3 anni per aver truffato alcuni anziani dei quali era badante.

Come badante infatti, Kimberly Lemke, aveva accesso ai conti bancari delle sue vittime, ed ha quindi avuto gioco facile nel ripulirli di circa 370.000 dollari. … continua

Pubblicato in Notizie casino il 7 maggio 2012

Net Entertainment cresce nonostante l’assenza delle slot legali

In Italia non sono ancora state legalizzate le slot machine online, ma una delle più importanti aziende che operano nel nostro mercato, stiamo parlando della Net Entertainment, ha confermato l’ottimo andamento dei mesi scorsi, segnando anche una forte crescita nel settore dei casino nel primo trimestre del 2012.

In base a quanto reso noto dalla Net Entertainment, il fatturato della società sarebbe aumentato, grazie ad una raccolta che nel primo trimestre del 2012 è in aumento del 52,4%, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con ricavi in crescita del 33,9%. A contribuire a questa crescita non solo l’ottimo andamento dei casino italiani, ma anche la recente apertura del mercato del gambling online danese.

In Danimarca infatti, la Net Entertainment ha già stretto numerosi accordi, aprendo ben 11 nuovi siti di gioco online autorizzati, tra i quali Betsson, Unibet, Bet24, Scandicbookmakers, e Danbook. … continua

Pubblicato in Notizie casino il 26 aprile 2012

Sempre più donne scelgono il gioco d’azzardo online

Per conoscere più a fondo il mondo del gambling online, possiamo affidarci alle più recenti statistiche, come quelle rilasciate dalla Bellerock Entertainment, una società leader nel settore, che ha mostrato alcuni cambiamenti che riguardano soprattutto il ruolo delle donne all’interno del mercato del gioco d’azzardo, che su internet si sta sviluppando in modo alquanto diverso rispetto a quanto avvenuto dal vivo fino ad oggi.

Pare infatti che l’opportunità di giocare da casa, in tutta sicurezza e con ogni comfort, abbia attirato sempre più giocatrici, che in Gran Bretagna sono aumentate considerevolmente negli ultimi anni, tanto che il loro numero è quadruplicato tra il 2007 ed il 2010, ed ora possiamo realmente dire che il numero delle giocatrici online è praticamente uguale a quello dei giocatori, almeno per quanto riguarda il Regno Unito, che ha un 48,38% di giocatrici, ed un 51,62% di giocatori.

Il British Gambling Preference Survey ha intanto mostrato un altro aspetto della questione, mettendo in evidenza la tendenza degli uomini a variare molto tra i vari giochi d’azzardo offerti dal web … continua

Pubblicato in Notizie casino il 26 aprile 2012