Come giocare al momento del “Turn” in una partita a Poker

0
1

Quando si affronta una partita di poker online dove la partecipazione di giocatori è molto alta saper giocare al turn non dev?essere un’azione automatica, al contrario, se si prende atto che la mano non può più offrirti quello che ci si aspettava, e se il prezzo della carta al turn è troppo alto e si prevede che al river sia ancora più largo sarebbe meglio allentare la presa prima di incappare in una perdita inutile.

Per voler vedere al turn ? necessario avere una seria motivazione, che può essere: possedere un’ottima mano, o fruire di una mano incompiuta che potrebbe potenzialmente mutare in una scala o in un colore.

Ipotizzando che le tue carte migliorino al momento del turn (con scala o colore) hai fatto centro sul jackpot; spesso quando meno ce l’aspettiamo il turn ci regala una carta da poter abbinare alla nostra coppia che diventa un tris, oppure può offrirti una doppia coppia oancora una top pair.

Nel momento in cui si ha la combinazione di valore più alta avverabile e un altro player punta al turn, bisognerà effettuare un rilancio. Nel caso vi capitassero sul tavolo da gioco 3 carte dello stesso seme evitiamo di rilanciare, a meno che non vi trovate all’ultima posizione e nessuno degli avversari ha rilanciato.

Se, successivamente al vostro rilancio, un altro giocatore effettua un controrilancio, quasi certamente ha congiunto un tris o una scala; ciò nonostante, se fronteggi un rilancio al turn possedendo solo una coppia, più o meno forte che sia, bisognerà pensare seriamente di passare.

Come giocare al momento del "Turn" in una partita a Poker, 4.4 out of 5 based on 11 ratings