Continua il declino dei casino terrestri, Macao registra un -9%

0
1

La HVS International riporta la notizia che gli incassi dei casino di Macao si sono fermati all’ammontare di un bilione di dollari fino all’aprile del 2009, cioè si può notare uneinflessione del 9% rispetto ad un anno fa, ed un calo di addirittura il 13% rispetto a Marzo dell’anno scorso. Questi numeri ci mostrano dunque quanto il mercato del gambling in terra asiatica sia calato come profitti.

I mass media hanno anche evidenziato come il governo Cinese freni i suoi cittadini dal visitare Macao, il che contribuisce ovviamente al suo declino, con un impatto negativo anche sul settore dei viaggi e turismo.
Il Servizio di Censo e Statistica di Macao ha pubblicato i risultati di statistiche fatte che mostrerebbero un calo del numero di occupanti delle strutture alberghiere del 3,1%, circa 596.000 clienti hanno preso posto nelle strutture ricettive di Macao nel Marzo 2009, con il 55% circa provenienti dalla Cina ed il 18% da Hong Kong, mentre la durata media della visita si riduce di 1,3 notti circa.

L?anno scorso infatti le autorità cinesi hanno iniziato a limitare la quantit? di permessi concessi ai cittadini per recarsi a Macao, ed il numero di visitatori provenienti dalla Cina è diminuito del 13% con un calo di profitto per le strutture di ricezione turistica e per i casino di 3,3 bilioni di dollari rispetto allo stesso quadrimestre dell’anno precedente.

Continua il declino dei casino terrestri, Macao registra un -9%, 4.0 out of 5 based on 9 ratings