Crescono gli skill games in Italia, anche senza contare il poker

0
1

Insieme al poker online, in Italia esiste la possibilità di giocare a diversi skill games, come ad esempio la scopa, la briscola, il burraco o il black jack stesso, che seppure sia solitamente visto come il classico gioco da casino, non viene classificato dalla legge italiana come vero e proprio gioco di fortuna.

Gli skill games, come detto in altre occasioni, altro non sono che giochi di abilità, ossia tutti quei giochi di carte nei quali sebbene la fortuna giochi un ruolo come sempre importante, è l’abilità del giocatore a fare la differenza e ad essere l’elemento determinante dell’esito di ogni partita, proprio come nel poker, lo skill game per eccellenza, quello che ha raccolto subito il più grande successo a livello mondiale, specialmente nella sua popolare variante del texas hold’em.

Per quanto riguarda il mercato degli skill games online in Italia, anche escludendo dal conteggio della raccolta quella riguardante il poker, che appartiene allo stesso segmento, è possibile notare che nel mese di giugno vi è stato un andamento estremamente positivo con giocate per un totale di 8,1 milioni di euro.

Il settore degli skill games, escluso il poker, ha così segnato nel solo mese di giugno 2010, un aumento delle giocate di circa il 4% rispetto al mese di maggio, quando gli incassi realizzati non hanno superato i 7,8 milioni di euro; è bene tenere conto di questo risultato che mette in evidenza la rapida crescita di un mercato con grandi potenzialit

Crescono gli skill games in Italia, anche senza contare il poker, 4.4 out of 5 based on 13 ratings