Da Maggio partira’ la liberalizzazione dei casino online in USA

0
1

E’ di stamattina la notizia resa nota dall’agenzia Reuters che confermerebbe il nuovo tentativo di Barney Frank, uomo del Congresso, tramite il quale ancora una volta si impegna per ribaltare l’ormai tristemente noto UIGEA (Unlawful Internet Gambling Enforcement Act) nei primi di Maggio.

Parlando al Summit della Reuters Global Financial Regulation di Washington ieri stesso, Frank, presidente della House Financial Sevices Committee, ha affermato di stare pianificando l’introduzione del progetto di legge la prossima settimana per cancellare finalmente un ban sul gambling online che dura ormai da tre anni negli USA; il disegno finale della proposta di legge sarà infatti pronto questa settimana.

Ovviamente questa legislazione incontrer? anche una forte opposizione a cominciare dai Cristiani e dai gruppi più conservatori nonchè alcuni politici Repubblicani. ?lo introdurremo la prossima settimana? ha affermato Frank, anche se il disegno completo era atteso un po’ prima, ma la sua commissione è stata impegnata con alcune misure da adottare per far fronte alla crisi dei crediti.

Le firme appartenenti al mondo del gioco d’azzardo online hanno perso milioni di Euro a causa del congresso degli USA del 2006, in seguito al quale era divenuto illegale per banche e compagnie di credito effettuare pagamenti a favore di siti di casino online.

I Repubblicani controllavano la Casa Bianca ed il Congresso quando questa legge fu approvata. Ora sono i Democratici a controllare entrambe le branche del governo, ma tuttavia non è del tutto chiaro in che modo l’amministrazione Obama si occuperò di tutta la faccenda.