Da poco arrivato in Italia, il bingo online ? subito un successo

0
2

Il bingo online in Italia è partito solo da pochissimi mesi, la sua apparizione nel web risale infatti all’Ottobre del 2009, mese nel quale sono stati effettuati i primi collaudi tecnici, dopodich? sono state aperte le prime bingo room virtuali, ma solo nella modalità per divertimento, nella quale non era permesso scommettere o vincere soldi veri.

Per realizzare delle vincite in denaro reale è stato necessario aspettare il 23 Dicembre 2009, quando Gioco Digitale ha aperto la prima e per il momento unica, bingo room online in Italia, che prima della fine dell’anno aveva già raccolto qualcosa come 76.000 €, risultato palesemente positivo per soli 7 giorni, soprattutto se si considera l’ancora scarsissima diffusione del gioco.

Le prime leggi che dovevano permettere l’apertura delle sale bingo online risalgono in realtà al 28 Febbraio 2007, quando fu emanato il decreto direttoriale che disciplinava il gioco, stabilendo il prezzo delle cartelle, fissato da un minimo di 10 centesimi, fino ad un massimo di 5 ?, la possibilità di realizzare la cinquina ed il bingo, come nel gioco all’interno delle sale terrestri, e l’opzione dell’aggiunta di premi speciali a discrezione del concessionario; questo decreto però non consentiva la reale apertura delle bingo room su internet, e necessitava dell’adozione di un altro provvedimento, che fu poi emanato il 30 Marzo 2009.

Nel frattempo il bingo terrestre non sta attraversando un buon periodo, e registra dati sempre meno positivi, nel 2006 la raccolta aveva raggiunto i 1,755 milioni di euro,mentre nel 2007 era scesa a 1.726 milioni, segnando un calo dell’1,6%; la discesa si è accentuata l’anno successivo, quando la raccolta è stata di 1.635 milioni (-5,2%) ma soprattutto nel 2009, quando è scesa a 1.454 milioni, segnando un -11%.

Da poco arrivato in Italia, il bingo online ? subito un successo, 3.6 out of 5 based on 21 ratings