Danske Spil sigla un accordo con PartyGaming per il poker online

0
1

Si respira aria di regolarizzazione del gioco d’azzardo online anche in Danimarca, dopo le notizie riguardanti la Francia e l’Italia, Danske Spil infatti, sembra pronta a liberalizzare, almeno in modo parziale, il mercato dei giochi, e sigla un accordo per il poker online con PartyGaming plc, in vista dell’apertura programmata per il prossimo anno.

Dopo aver rafforzato la propria posizione nel mercato del gambling danese, potenziando il settore delle scommesse sportive, quello del bingo e dei giochi di fortuna, ora Danske Spil punta al poker online, vedendo la necessità di ottenere una posizione privilegiata in questo importante segmento dei giochi su internet, e stringe un’alleanza proprio con PartyGaming, vista come una società solida e di grande successo nel settore del poker.

La decisione di scegliere PartyGaming è stata a lungo ponderata da Danske Spil, che ha riconosciuto in questo fornitore di servizi di software, la capacità di offrire servizi di alta qualità, oltre che una solida etica professionale e garanzia di sicurezza sotto vari importanti aspetti.

I numeri di Danske Spil sono molto positivi, nel 2008 ha fatturato 10,95 milioni di Corone, pari a circa 1,47 miliardi di Euro, e dispone di un portafogli clienti di oltre 500.000 giocatori.
L?accordo, per la firma del quale si dovrebbero attendere le prossime settimane, dovr? tuttavia essere ancora discusso, infatti a PartyGaming resta da decidere se entrare nel mercato danese una volta che verrà regolarizzato, o ricoprire solamente il ruolo di partner tecnologico di Danske Spil.

Danske Spil sigla un accordo con PartyGaming per il poker online, 3.9 out of 5 based on 14 ratings