Duri controlli da parte della polizia per gli operatori di casino russi

0
1

Gli operatori di gambling in Russia sono ancora alla ricerca di qualche escamotage efficace per ovviare al problema del veto posto nei confronti dei casino, entrato in funzione il primo Luglio scorso; intanto il governo sta incrementando i controlli a tappeto effettuati da parte delle forze dell’ordine nelle maggiori città.

Il St Petersburg Times ha riportato la notizia che questa settimana la polizia di stato ha già arrestato il proprietario di un’attività di gambling non autorizzata, e contemporaneamente detiene in custodia altri proprietari di attività continuando così a bersagliare il mercato del gambling russo in base a quelle che sono le indicazioni del Cremlino, che ha stabilito che le attività di gioco d’azzardo sono autorizzate solo all’interno delle quattro remote aree del Paese predefinite.

Secondo quanto riportato dalla Polizia di Stato, alcuni operatori hanno tentato di mascherare le loro entrate come proventi di lotterie, ma questo stratagemma non ha funzionato come probabilmente avevano sperato, infatti la scorsa settimana, in seguito ai controlli effettuati sono risultati quattro casi rientranti nel diritto penale, ed altri 10 in quello amministrativo.

Il giornale riporta che: “le leggi russe sulle lotterie sono al momento colme di lacune, e così vaghe che non contengono una descrizione precisa che definisca il concetto di lotteria, ecco come mai alcuni uomini d’affari si stanno servendo di questa mancanza di chiarezza a proprio vantaggio, classificando le slot machines come strumenti classificabili come giochi di lotteria”.

Purtroppo la situazione sembra ancora lontana dal potersi sbloccare, infatti le aree destinate ad accogliere i casino sono tuttora inadatte ad ospitare le centinaia di casino che dovrebbero rilocalizzarsi; inoltre alcuni sospettano che pochi cittadini russi deciderebbero di intraprendere un simile viaggio per raggiungere zone così periferiche del Paese, e di conseguenza potrebbero cercare la soluzione in sale da gioco illegali, ma decisamente più accessibili, con una conseguente crescita del gioco clandestino.

Duri controlli da parte della polizia per gli operatori di casino russi, 4.4 out of 5 based on 14 ratings