E’ un Giapponese a vincere il Campionato Mondiale di Backgammon

0
1

Siamo abituati a vedere il backgammon come un vecchio gioco di abilità, un gioco forse più adatto per partite tra amici che non per veri e propri tornei ufficiali, ma in seguito alla continua crescita della popolarit? del backgammon, questo gioco dalle origini particolarmente antiche, che è letteralmente rinato nel ventunesimo secolo, come uno dei giochi d’azzardo più amati nei casino online, diversi eventi di importanza mondiale iniziano a fare la propria comparsa.

Il successo del backgammon ha infatti spinto il sito di gambling online CasinoRip. a sponsorizzare un evento simile al WSOP, e ancor più al WSOB (World Series Of Backgammon) che è iniziato a Cannes il 24 Luglio, ossia il trentaquattresimo Torneo Mondiale Annuale di Monte Carlo che ha permesso a tanti amanti del gioco di sfidarsi per il titolo di Campione del Mondo di Backgammon.

E’ stato il Giapponese Masayuki ?Mochy? Mochizuki, 35 anni, a sconfiggere il Danese Lars Trebolt per raggiungere l’ambito traguardo, diventando così il primo campione mondiale di backgammon giapponese. Al neocampione è toccata una parte del montepremi da 200.000€, che i migliori giocatori si sarebbero diviso, 62.280? dunque per il primo classificato, che è arrivato alla partita decisiva dopo essersi lasciato dietro gli altri 173 concorrenti, ed ha battuto il suo avversario 25 a 20 nella finale che si è svolta Domenica all’hotel a 5 stelle Fairmount Hotel.

E' un Giapponese a vincere il Campionato Mondiale di Backgammon, 3.9 out of 5 based on 15 ratings