Entrano a far parte della Poker Hall of Fame E. Siedel e D. Harrington

0
0

Finalmente sono stati pubblicati i nomi dei due giocatori che entreranno ufficialmente a far parte della Poker Hall of Fame l’otto novembre 2010, i due campioni sono Erik Siedel che ha conquistato ben otto braccialetti WSOP e Dan Harrington che ha dominato il Main Event delle WSOP nell’anno 2005.

Entrare a far parte del gruppo Poker Hall of Fame ? considerato un grande onore per un giocatore di poker; sostanzialmente per esserne membro bisogna giocare in modo notevole negli high stakes mantenendosi su una linea di vittorie molto elevata e per un lungo lasso di tempo.

La votazione di marted? scorso da parte della commissione ufficiale Poker Hall of Fame ha decretato Erik Seidel e Dan Harrington come i due players più degni di questa carica, scartando delle figure note del poker come Phil Ivey, Daniel Negreanu, Barry Greenstein, Jennifer Harman, Chris Ferguson, Scotty Nguyen, Tom McEvoy e Linda Johnson.

Non sono mancate le critiche sulla scelta dei due favoriti, uno dei pareri più pungenti è stato espresso da Howard Lederer che avrebbe preferito Phil Ivey come degno componente di tale nomina; secondo Lederer il giocatore Phil Ivey negli ultimi 10 anni è stato il miglior player di poker, conquistando ben otto braccialetti WSOP, un titolo WPT, vincendo molti deep run nel Main Event delle World Series.

Lasciando da parte le critiche, sia Erik Siedel che Dan Harrington (definito simpaticamente “Action Dan” per il suo gioco tight ai tavoli) affermano in uneintervista che è un immenso privilegio potere essere un membro del Poker Hall of Fame.

Entrano a far parte della Poker Hall of Fame E. Siedel e D. Harrington , 4.1 out of 5 based on 10 ratings