Europarlamentare presenta interrogazione sul gioco online illegale

0
0

La possibilità di produrre voluminose entrate nelle casse dello stato, non è l’unica ragione per la quale un numero sempre crescente di Paesi d’Europa e del resto del mondo, sta prendendo in considerazione l’idea di procedere con la legalizzazione ed un’attenta regolamentazione del mercato del gioco d’azzardo online.

Unealtra ragione per cui legalizzare il gambling online potrebbe portare dei vantaggi, è quella di riuscire a contrastare il gioco d’azzardo clandestino, che non garantisce la sicurezza degli utenti, ed è difficile da tenere sotto controllo.

Ed è proprio circa la pericolosit? del gambling online illegale che il Parlamentare Europeo della Grecia, Georgios Papanikolaou, ha interpellato la Commissione Europea, presentando uneinterrogazione scritta in materia di gioco illegale su internet in Grecia e nel resto d’Europa.

?I giochi illegali online riescono a raccogliere somme elevate, in modo particolare nei Paesi in cui il gioco legale appartiene al monopolio di poche imprese…L?aumento del gioco illegale è fonte di forti perdite per lo stato, dal momento che questo tipo di imprese non subisce controlli e non viene tassato.? Si è espresso in questi termini Papanikolaou, chiedendo poi alla Commissione Europea, di fornire informazioni che delineino in modo più preciso, il quadro del fenomeno del gioco illegale, con dati sulle somme che secondo le stime, circolerebbero in questo settore in Grecia, e quali siano i Paesi nei quali questo fenomeno è maggiormente diffuso.

Europarlamentare presenta interrogazione sul gioco online illegale, 4.4 out of 5 based on 14 ratings