Favorevole al sito Paf, il parere della Corte Costituzionale finlandese

0
0

La Corte Costituzionale finlandese, ha ribaltato proprio in questi giorni, una sentenza precedentemente emessa, che vietava al sito di gioco online Paf, di proporre i propri servizi di gaming, sul territorio nazionale.

Il sito di gambling Paf, con sede nelle Isole Aland, aveva condotto nel corso del 2009, diverse battaglie legali soprattutto contro l’operatore statale Veikkaus, l’unico al quale era concesso operare nel settore giochi in Finlandia, ma nel Gennaio dello stesso anno, il Procuratore Generale finlandese, aveva sanzionato il sito Paf, accusato di violare le leggi sul gioco d’azzardo attualmente vigenti.

La sentenza della Corte Costituzionale invece, ha ribadito quella della Suprema Corte, la quale riconosceva al sito di gioco Paf, il diritto di operare nel mercato dei giochi online in Finlandia, ma ad una condizione, ossia quella di non promuovere i propri servizi, e quindi di non effettuare alcuna propaganda finalizzata al gioco, sul territorio nazionale.

Questa sentenza però, ha avuto anche altri effetti secondari, creando i presupposti giusti per permettere ad altri operatori europei di avvicinarsi al mercato scandinavo, con un conseguente aumento della concorrenza, ed una perdita del 16% rispetto all’anno 2008, per lo stesso Paf.

Favorevole al sito Paf, il parere della Corte Costituzionale finlandese, 3.8 out of 5 based on 14 ratings