Francia: fino a 200.000€ di multa per gli operatori di gioco illegali

0
1

In vista dell’apertura al mercato del gioco online, la Francia sta approntando tutte le dovute precauzioni per combattere i siti illegali, inasprendo anzitutto le sanzioni per tutti gli operatori che violino le nuove norme.
Per poter offrire servizi di gioco d’azzardo online alla clientela francese, gli operatori dovranno essere provvisti della regolare licenza, e per chi operi sprovvisto della stessa, è prevista una multa di 90.000€, ed una pena di fino a 3 anni di reclusione, inoltre se a commettere il reato sono gruppi organizzati, la multa sale a 200.000€, e gli anni di reclusione possono arrivare fino a 7.

Una multa di 100.000€ è prevista poi per chi pubblicizza un sito di gioco d’azzardo online illegale, e se il Tribunale dovesse ritenerlo opportuno, la sanzione potrebbe ammontare al quadruplo della cifra spesa per la pubblicità non autorizzata.

Vita dura quindi per gli operatori sprovvisti di licenza, ma alla fine quanto potrebbe arrivare a costare una licenza per operare nel mercato dei giochi online francese? Bisogna prima di tutto mettere in conto dai 2.000€ ai 15.000€ per la richiesta, più una quota annuale che può andare dai 10.000€ ai 40.000€; a queste bisogna poi aggiungere la quota necessaria per il rinnovo della licenza, che è dotata di scadenza quinquennale, che può andare da 1.000€ a 10.000€.

La licenza per operare nel mercato francese, a conti fatti andrebbe a costare da un minimo di 52.000€, fino ad un massimo di ben 215.000€; ma ci sono anche altre condizioni da rispettare, il ministro Eric Woerth ha infatti precisato che tutti gli strumenti informatici di proprietà degli operatori, che rendono di fatto possibile il gioco su internet, devono trovarsi all’interno del territorio nazionale francese, pena la revoca della licenza.

Francia: fino a 200.000€ di multa per gli operatori di gioco illegali, 4.1 out of 5 based on 17 ratings