I giocatori online rischiano di più. Lo rivela una ricerca sul gambling

0
1

In Italia è possibile giocare ai casino online in tutta legalità da alcuni mesi ormai, ma quali sono le abitudini dei giocatori che scelgono internet per tentare la sorte? Esistono delle differenze tra il giocatore online ed il giocatore dei casino dal vivo? La dottoressa Sally Gainsbury della Southern Cross University ha effettuato una ricerca volta ad appurare proprio quali sono le differenze tra queste due tipologie di giocatori.

Il primo dato che emerge è la tendenza a scommettere di più dei giocatori online. Infatti sembra piuttosto naturale che un giocatore che si trova in una sala dal vivo, e si sente tutti gli occhi puntati addosso, è in genere frenato dal pensiero di quale possa essere l’opinione di chi lo guarda, mentre il giocatore online si trova di solito da solo davanti al pc, e non ha alcun problema di questo tipo.

Ma non è tutto, la tendenza a scommettere di più è solo uno degli aspetti che contraddistinguono il giocatore online, un altro, ad esempio, è quello di prediligere le sale di scommesse sportive a quelle dei casino; infatti scelgono di giocare alle scommesse sportive ben 8 giocatori su 10.

Tentare la sorte con le scommesse online sembra essere il passatempo preferito del gambler italiano, che lo fa sempre più spesso usando un dispositivo mobile, come lo smartphone. Controllare lo stato delle proprie attività di gioco sullo smartphone risulta infatti essere la prima ed ultima cosa che lo scommettitore online fa nell’arco della giornata.

Il metodo di pagamento che la maggior parte dei gambler online sceglie, è la carta di credito, un sistema sicuro, pratico, ma soprattutto facile da usare, ed è quest’ultimo aspetto ad essere ritenuto particolarmente importante da chi decide di giocare online. Sempre più siti internet si adattano a questa tendenza dei giocatori, ed ora la maggior parte dei siti di casino online e scommesse sportive, offre la possibilità di usare come metodo di pagamento, la propria carta di credito.

I giocatori online rischiano di più. Lo rivela una ricerca sul gambling, 4.6 out of 5 based on 16 ratings