Giochi a premi e lotterie finanziano l’istruzione negli Stati Uniti

0
0

Negli Stati Uniti, una cifra pari ad un terzo della raccolta totale di giochi a premi e lotterie varie, finisce nelle casse dello stato, infatti su entrate pari a circa 63 miliardi di euro nell’anno 2009, ben 21 miliardi sono stati destinati in tasse, utili a finanziare diverse voci, come l’istruzione, che è sicuramente il settore nel quale viene investita la somma maggiore.

Sono ben 26 gli stati USA che hanno deciso di indirizzare parte dei proventi di giochi a premi, lotterie tradizionali, istantanee, numeriche, ma anche bingo, keno e giochi su base sportiva, agli investimenti per scuola ed istruzione; alcuni stati invece destinano l’intera somma del prelievo fiscale a questo settore, e sono: Arkansas, California, Florida, Georgia, Illinois, Kentucky, Michigan, Missouri, New Hampshire, New Jersey, New York, Nord Carolina, Ohio, Oklahoma, Sud Carolina, Tennessee, Texas, Vermont, Virginia e Washington.

In alcuni stati, una decina circa, l’incasso derivato dalla raccolta del reparto giochi a premi, finisce direttamente nelle casse dell’erario, senza una destinazione precisa; altri otto invece hanno dato la priorit? alla difesa dell’ambiente, mentre quattro hanno puntato ad investimenti per lo sviluppo economico.

Lo stato del New Mexico, quello del Nord Dakota e quello della Louisiana, cambiano destinazione di anno in anno, l’Arizona risulta l’unico dei 50 stati ad aver deciso di indirizzare le somme ad iniziative sociali, così come il Kansas devolve una parte della somma alla gestione delle carceri, il Rhode Island all’arte ed il West Virginia al turismo.

Il problema del gioco compulsivo, sebbene risulti piuttosto presente negli USA, non richiama l’attenzione degli stati, eccetto quella del Nebraska, che a questo problema destina però solo l’1% dei proventi del gioco; a differenza di quanto avviene in Italia o in Gran Bretagna poi, non c’è nessuno stato USA che abbia pensato di investire nella voce ?sport?.

Giochi a premi e lotterie finanziano l'istruzione negli Stati Uniti, 4.2 out of 5 based on 14 ratings