Gli Italiani ed i concorsi a premi in un sondaggio di Virgilio

0
1

Secondo un sondaggio realizzato dal portale Virgilio, quando gli italiani giocano e soprattutto vincono, non hanno nessuna voglia di aspettare prima di poter mettere le mani sul gruzzolo conquistato, pare sia quello che pensa appunto il 38% dei giocatori, che ritiene che la cosa migliore sia avere i soldi vinti tutti e subito.

Ma non sono tutti della stessa opinione, almeno stando ai dato del sondaggio, alcuni sono più risparmiatori, e ritengono che l’ideale sarebbe avere i soldi al sicuro e poter percepire una quota mensile, un po’ come se si trattasse di uno stipendio, in questa categoria rientra il 28% dei 5.746 votanti.

Ancora diversa l’opinione di un buon 20%, che ritiene l’aver realizzato la vincita la sola cosa importante, non importa come riscuotere i soldi, ma è sufficiente averli vinti, mentre il 14% si dimostra più riflessivo, e valuterebbe se e come incassare i soldi, in base all’entit? della vincita.

Intanto al di l’ dei metodi di incasso delle eventuali vincite, Virgilio ci fa sapere che in Italia, la ricerca della chiave ?Win for Life? è tra le 20 più eseguite, a conferma di un ancora forte interesse per questo nuovo concorso di Sisal, molto ricercate anche le key Superenalotto, Lotto, ma anche scommesse sportive, come Better e Bwin, tutti dati che lasciano facilmente trasparire la passione degli Italiani per il gioco; le entrate nelle casse dello stato coi concorsi a premi nel 2009 sono aumentate del 14%, il che significa che il record dei 7,7 miliardi di Euro del 2008 sarà certamente superato.

Gli Italiani ed i concorsi a premi in un sondaggio di Virgilio, 4.2 out of 5 based on 11 ratings