Il Casino di Campione recupera terreno nel mese di Ottobre 2009

0
1

Sono ben note le difficoltà che le sale da gioco italiane stanno affrontando, con la crisi economica globale, e il calo del settore del turismo, le visite nei casino ed il denaro speso dai giocatori, non possono far altro che diminuire, ma mentre il Casino di Sanremo ed il Casino di Saint Vincent hanno ottenuto dei risultati da una parte confortanti, il primo nel settore delle slot machines, l’altro con un maggior numero di visite, al Casino di Campione d’Italia le cose vanno ancora meglio.

I dati infatti mostrano un trend positivo, con un mese di Ottobre 2009 che si chiude con incassi pari a 533.551 franchi svizzeri, (valuta ufficiale del casino), contro i 451.321 dello stesso mese dell’anno 2008, in termini percentuali si sta parlando del 18,22% in più, entrate superiori anche alla media mensile per l’anno 2009, che si ferma a 527.805 franchi.

Una consolazione importante dunque, soprattutto considerato il fatto che nel 2009, fino al 31 Ottobre, il casino ha vissuto un calo del volume d’affari del 6,11%, incassando 160.452.697 franchi contro i 170.901.750 dell’anno 2008. Ma non sono altrettanto positivi i dati riguardanti ad esempio il numero di clienti, che nel mese di Ottobre 2009, cala da una media di 1.881 al giorno del 2008, agli attuali 1.757, cioè il 6,61% in meno.

Non vanno tanto bene invece i settori della ristorazione e dell’area bar, dove nei primi dieci mesi del 2009 si è concretizzata una flessione addirittura del 31,43%, da 8.661.336 franchi, agli attuali 5.938.980 per quanto riguarda l’area ristorazione, ed un calo dell’1,76% per l’area bar nel solo mese di Ottobre, anche se nel complesso, nei primi 10 mesi questo settore ha retto bene, segnando uno 0,19% in più.

Il Casino di Campione recupera terreno nel mese di Ottobre 2009, 4.5 out of 5 based on 17 ratings