Il gioco del River ? di basilare importanza nel Poker Texas Hold’em

0
1

In una partita a Poker Texas Hold’em assume un’estrema importanza il momento del river; spesso viene affermato che la girata più rilevante nell’ Holdem riguarda le carte del flop, in realtà è una questione di apparenza, sembr? così solo quando 3 delle 5 carte sono esibite, ma teniamo conto di star trascurando la fase finale, quella più determinante.

Ovviamente è esatto pensare che non tutte le mani di poker arrivano fino a vedere il river. Se, invece, sei sicuro di poter trovare la combinazione giusta al proprio progetto bisogna necessariamente raggiungere l’ultima delle 5 carte comuni.

Giunti al river potrai avere un quadro chiaro della propria condizione di gioco e avrai in mano tutti i dati indispensabili per realizzare le tattiche di gioco migliori. Determinare che tipo di strategia costruire al giro del river è molto più facile rispetto agli altri round di gioco, ma richiede sicuramente massima attenzione. Infatti, nel caso in cui la mano non è stata ultimata, normalmente si abbandona con un bet o un call.

Insomma, il river definisce il gioco del Poker texas hold’em, attenzione però ai probabili errori in cui spesso si imbattono i giocatori meno esperti; il primo è quello di effettuare un call su una puntata perdente, che vi coster? l’intera quota del bet, il secondo è quello di abbandonare la mano, un gesto difficile da compiere ma che, se non eseguito, richieder? tutto il denaro nel piatto.

Al contrario, se siete stati così bravi da conquistare la vittoria, sarà necessario non mostrare mai la propria mano, anche perche non si è obbligati a farlo, ma soprattutto perchè i vostri avversari acquisirebbero fondamentali informazioni sullo stile di gioco da voi adottato, che in seguito potrebbero usufruire grazie ad alcune strategie per mettervi out.

Il gioco del River ? di basilare importanza nel Poker Texas Hold'em, 4.7 out of 5 based on 15 ratings