Il libro di Throp e la storia del MIT Black jack Team nei casinò

0
1

Se sei un giocatore di black jack hai certamente sentito parlare del famoso libro di Edward Throp, ?Batti il banco: una strategia vincente per il gioco del 21?, con il quale questo professore di matematica del Massachussets intendeva fornire ai giocatori un’arma efficace per vincere a black jack nei casino.

All’inizio degli anni ?90, quello che inizialmente era un Club di studenti del Boston College, si trasform? in un team di giocatori di black jack formato da elementi di particolari abilità, che avevano studiato e memorizzato le strategie del libro di Throp, ed i migliori di essi costituirono poi un gruppo, che si chiamava Strategic Solutions.

Questo team non aveva però definito un piano strategico preciso, e si sciolse in breve tempo, così nell’estate del 1994, uno dei manager della Strategic Solutions form? un nuovo gruppo, selezionando personalmente i migliori elementi che ne avrebbero fatto parte. Questo nuovo team venne chiamato ?The MIT Black Jack Team?, ed aveva l’obiettivo di mettere in pratica gli insegnamenti del libro di Throp, e le sue teorie matematiche per attaccare i casino colpendoli nei loro punti deboli.

Il Team si divise poi in due gruppi distinti, ?The Anphibians? e ?The Reptiles?, gli Anfibi ed i Rettili, il numero di membri che ne fece parte si aggira intorno a 25 persone, ma a causa del frequente ricambio, le persone che ne fecero parte nel tempo sarebbero molto più numerose.

Le tecniche che i team usavano erano principalmente sistemi di conteggio delle carte, ed occasionalmente consistevano nel tracciare le carte all’interno del mazzo che veniva mischiato, sistema comunque piuttosto rischioso, nell’utilizzo del quale un errore poteva costare caro al giocatore.

I due team riuscirono a vincere centinaia di migliaia di dollari, diffondendo quasi il terrore tra i casino di tutto il mondo, ebbero un grandissimo successo e al tempo stesso riuscirono a non farsi mai scoprire per molti anni.

In seguito i due gruppi si recarono all’inaugurazione del Mohegan Sun Casino di Pocono Downs in Pennsylvania, ed in un solo week-end gli Anfibi vinsero circa 250.000 $, mentre i Rettili avevano ottenuto vincite per l’ammontare di circa 330.000 $, per cui il casino aveva subito una enorme perdita, e da allora cambi? le regole ai tavoli da black jack.

I co-fondatori del MIT Black Jack Team crearono il black jack institute per insegnare i loro sistemi per vincere a black jack, ed ora sono disponibili al pubblico; questi sono Mike Aponte, che ha vinto nel 2004 il World Series of Black jack, Dave Irvine, ed il noto Johnny C. conosciuto in tutto il mondo per le sue grandi doti di giocatore di black jack, e fanno ora parte della storia del black jack.

Il libro di Throp e la storia del MIT Black jack Team nei casinò, 4.4 out of 5 based on 18 ratings