Il World Series Of Poker di Las Vegas scacciera’ la crisi economica?

0
0

Le World Series Of Poker del 2009 sono distanti appena due settimane, e vedranno migliaia di giocatori provenienti da tutto il mondo contendersi un premio multimilionario.

Ora, nel suo quarantesimo anno, il WSOP e’ diventato uno degli eventi piu’ prestigiosi del calendario del poker che vede partecipare non solo i grandi campioni ma anche amatori non professionisti. A dispetto della crisi economica che sta colpendo Las Vegas ed i suoi casino, gli organizzatori dell’evento sono estremamente convinti che il tour sarà un grande successo. L?anno scorso c?erano più di 58.700 persone, per un totale di 180 milioni di dollari.

?Siamo consapevoli della gravit? della crisi mondiale, e ne siamo sensibili. Noi però siamo obbligati a dare forma a questo evento annuale incoraggiando ogni aspetto del torneo che possiamo, nella speranza di riuscire a dar vita allo spettacolo nel modo migliore possibile.?. Questo è quanto ha affermato Jeffrey Pollack, commissario del WSOP.

Il WSOP dovr? partire il 26 Maggio al Rio di Las Vegas, con due nuovi tornei in programma per il 28 ed il 30 Maggio. Il primo con un Buy-in da 40.000 dollari, no limit texas hold’em, il secondo invece avrà un buy-in da 1.000 dollari quota grazie alla quale si dovrebbe riuscire ad attirare circa 6000 giocatori.

Quest?anno si terrà anche un particolare evento con tutti i 27 campioni del WSOP ancora in vita, per il titolo di Campione dei Campioni. Mr. Pollack ha aggiunto ?Sia che tu sia un giocatore da prima volta, che uno di quelli più ?stagionati?, abbiamo qualcosa per te.?.

Il World Series Of Poker di Las Vegas scacciera' la crisi economica?, 4.1 out of 5 based on 14 ratings