In Bulgaria proposta nuova tassazione per gioco online e scommesse

0
1

Mentre in Italia assistiamo all’arrivo delle recenti buone notizie riguardanti l’ormai prossima apertura al poker in modalità cash game, con grande soddisfazione di tutti gli appassionati di poker online, che aspettavano questo passo avanti da tempo, ma anche degli operatori di poker che potranno proporre i tavoli in modalità cash game già a partire da metà maggio, in Bulgaria il governo sta elaborando un nuovo sistema per la tassazione del comparto di giochi e scommesse.

Il Ministero delle Finanze bulgaro infatti, ha recentemente proposto ulteriori cambiamenti, che modificherebbero l’entit? della pressione fiscale per i giochi online e per le scommesse, secondo il nuovo progetto di legge la tassazione non avverrà in base al fatturato generato, ma in base al margine.

Il Consiglio dei Ministri è del parere che applicando una tassazione di questo tipo sia possibile riuscire a rendere il prelievo fiscale più equilibrato, poichè le vincite verrebbero dedotte dalle puntate.

Prima che la proposta del Ministero delle Finanze divenga legge sarà necessaria naturalmente l’approvazione del Governo, che provveder? ad esaminarla nel dettaglio nei prossimi giorni; intanto l’ex primo ministro Ivan Kostov, si è espresso negativamente circa la nuova tassazione di gioco e scommesse online, disapprovando esplicitamente la proposta di legge.

In Bulgaria proposta nuova tassazione per gioco online e scommesse, 4.7 out of 5 based on 16 ratings