Incassi in crescita per Party Gaming nonostante i mondiali di calcio

0
1

Uno dei più importanti operatori nel mondo del gambling online, Party Gaming plc, ha rivelato in questi giorni di attendere un incremento del volume di affari di circa il 28% nel secondo quadrimestre del 2010, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, soprattutto grazie all’acquisizione di Cashcade ed al World Poker Tour.

E’ però importante sottolineare che rispetto a quanto la compagnia si aspettasse, il secondo quadrimestre dell’anno ha registrato finora degli incassi di circa il 2% inferiori ai pronostici, segnando addirittura un calo delle giocate del 9% rispetto al primo quadrimestre del 2010.

Ad incidere in modo negativo sulla raccolta delle poker room online e dei casino, sono stati i mondiali di calcio di Sudafrica, che contrariamente alle aspettative, hanno coinvolto un gran numero di spettatori distogliendo l’attenzione dal mondo dei giochi online, ma senza incidere in modo negativo sul settore delle scommesse sportive o del bingo.

La compagnia ha fatto il punto della situazione prendendo in esame le novità che riguardano il mercato dei giochi online in Italia, dove l’introduzione del cash game e dei giochi di casino è stata rimandata all’ultimo quadrimestre del 2010; in Francia intanto Party Gaming è riuscita a lanciare la prima poker room l’1 luglio 2010.

Jim Ryan, CEO di Party Gaming ha affermato: ?siamo contenti dell’andamento dei nostri affari?Nel complesso il gruppo non ha deluso le aspettative, nonostante l’impatto negativo che il campionato del mondo ha avuto sulle nostre offerte che non riguardavano scommesse sportive.?

Incassi in crescita per Party Gaming nonostante i mondiali di calcio, 4.1 out of 5 based on 16 ratings