Jeff “Wildcat” Carris si aggiudica il suo primo braccialetto del WSOP

0
1

E’ Jeff Carris ad ottenere il braccialetto del WSOP nell’evento da 1.500$ di buy-in al No Limit Hold’em, facendosi valere su un folto gruppo di mille partecipanti.

Il tavolo finale era formato da ottimi giocatori di poker tra i quali: Jason Somerville, Chris Moore, Joseph Cutler, Jeffrey Carris, Micheal Mc Neil, Josh Tieman, Egene Katchalow, Mike Shannon, Andrew Margolis e Brandon Wong, tra questi è doveroso ricordare in modo particolare Katchalow, che tra le sue vincite passate, ha anche collezionato quella dei cinque diamanti al WPT.

La partita è stata in continua discesa per Carris che via via è riuscito a farsi strada eliminando cinque dei suoi avversari, fino a buttar fuori dal tavolo finale anche Andrew Margolis, il quale si è dovuto accontentare del terzo posto e di un premio in denaro di 124.158$. L?heads up ha quindi visto contrapposti Carris e Somerville, con quest’ultimo in possesso di un terzo delle chips del primo.

Per quanto riguarda il resto, sono state le buone carte di Carris, che combinate alla sua notevole abilità ed al suo considerevole vantaggio in termini di fiches, gli hanno consegnato il primo posto sul podio dopo appena venti minuti. Secondo posto quindi per Somerville che si è aggiudicato una paga da 194.004$, mentre oltre al prestigioso braccialetto, con il suo primo posto ottenuto in questa competizione, Carris ha vinto una somma pari a 313.673$. Solo un settimo posto invece per Katchalov.