L’Estonia si prepara a legalizzare i casino online dal 2010

0
3

In questi giorni è giunta la notizia che l’Estonia sta apportando le dovute modifiche alla legge vigente per permettere il gioco d’azzardo online, con la conseguente imminente apertura di questo nuovo Paese al mercato del gambling su internet attesa entro il 2010, data entro la quale dovrebbe essere giunta l’approvazione finale da parte del governo.

A differenza di quanto abbiamo avuto modo di constatare per quanto riguarda altri Paesi vicini, l’Estonia ha optato per una politica volta ad accogliere all’interno del proprio mercato, piuttosto che ad escludere, gli operatori di casino online dei Paesi stranieri, ma non senza condizioni da rispettare. Le società di gambling online estere avranno la possibilità di procurarsi la licenza estone, o altrimenti concludere un accordo di partnership con operatori estoni provvisti di licenza.

Naturalmente per poter ottenere la licenza al fine di avere il diritto di operare regolarmente in Estonia, le società estere di casino online dovranno soddisfare alcuni requisiti, dovranno prima di tutto essere sottoposte ad un analisi del proprio background per la verifica dell’affidabilità della società, dovranno dimostrare particolare attenzione riguardo al problema del gioco da parte dei minori, e disporre di sistemi di pagamento e deposito affidabili ed a prova di frode telematica.

Le autorità estoni hanno inoltre precisato che qualsiasi società di gambling online che venga sorpresa ad operare nel mercato estone, sprovvista di regolare licenza, verrà sottoposta a misure finanziare restrittive e verrà bloccata in quanto ritenuta attività illegale.

L'Estonia si prepara a legalizzare i casino online dal 2010, 4.5 out of 5 based on 12 ratings