La Malaysia apre alle scommesse sportive per i mondiali del 2010

0
0

Le scommesse sportive sono vietate da tempo in Malaysia, dove una forte percentuale della popolazione è di credo musulmano, infatti secondo le leggi del Corano, il gioco d’azzardo è assolutamente proibito, e lo stato ha portato avanti per molti anni una vera e propria lotta al gambling.

In questi giorni però, una notizia apparsa sul Bangkok Post, sembrerebbe rivelare un parziale cambio di direzione da parte del governo della Malaysia, che in vista dei mondiali di calcio di Sudafrica, potrebbe permettere le scommesse sportive sugli eventi calcistici della Sudafrica World Cup 2010; infatti il Primo Ministro Najib Razak ha confermato al New Straits Times che la Malaysia sta rivedendo alcune proposte proprio per legalizzare le scommesse sportive.

Inoltre secondo i media, il Berjaya Group, una società di gioco d’azzardo e scommesse, sarebbe già da tempo alla ricerca dell’approvazione del governo per proporre servizi di scommesse sportive in Malaysia, ma il precedente Primo Ministro, Abdullah Ahmad Badawi, non ha accolto le richieste del gruppo.

Con il cambio di governo però, pare che anche in Malaysia sarà possibile scommettere sui principali avvenimenti della Sud Africa World Cup 2010, e vista la forte radicazione di un mercato illegale di scommesse sportive, si prevede che la manovra del governo possa portare ad una raccolta di diversi milioni di dollari.

La Malaysia apre alle scommesse sportive per i mondiali del 2010, 3.8 out of 5 based on 13 ratings