Ladbrokes approda nel mercato italiano del poker online

0
1

Il Financial Times annuncia il rinnovato impegno da parte del bookmaker inglese Ladbrokes, nel mercato italiano dei giochi online, con il lancio di poker room, nelle quali si svolgeranno per cominciare, dei tornei nella nota variante Texas Hold’em, in un secondo momento si passer? poi al bingo ed agli altri giochi di casino.

Quanto alle regole dei tornei, saranno quelle attualmente valide nel mercato italiano, con un buy-in d?ingresso al tavolo, e delle quote fisse che primo secondo e terzo classificato si aggiudicano, mentre con l’arrivo del nuovo anno, e l’introduzione del cosiddetto cash-game, ogni giocatore potrà acquistare le fiches e giocare fino a che non decide di smettere, vincendo cifre più o meno alte, in base al numero di fiches in proprio possesso.

L?arrivo di Ladbrokes nel mercato italiano risale in realtà al 2007, quando la compagnia aveva aperto circa 140 punti vendita nel settore delle scommesse, per poi dichiarare dopo alcuni mesi l’intenzione di vendere, causa la concorrenza di operatori illegali.
Ma la fiducia nelle potenzialit? del mercato italiano non è venuta meno, ed ora Chris Bell, amministratore delegato di Ladbrokes, definisce quella del nostro Paese, uneeccellente opportunità di mercato ben regolamentato.

Con il poker in modalità cash-game si stima un aumento delle giocate di un miliardo di Euro, per raggiungere il totale di tre miliardi, il che secondo il Financial Times, renderebbe l’Italia uno dei mercati per le scommesse più fertili d’Europa.

Ladbrokes approda nel mercato italiano del poker online, 4.0 out of 5 based on 15 ratings