L’avventura di Filippo Candio alle WSOP finisce con un quarto posto

0
1

Per Filippo Candio l’avventura al Main Event delle WSOP di Las Vegas si è conclusa alle 9 e 36 del mattino, con un meritato quarto posto dal premio di ben 3.092.545 dollari.

Entrati al nel 39esimo livello di gioco con bui da 500.000 e 1.000.000 e un’ante da 150.000 Filippo Candio è ormai messo alle strette, risulta il più corto al tavolo, la tattica di gioco gli suggerisce di andare all-in; Joseph Cheong effettua immediatamente un call, ed è show down: Filippo possiede un K-Q, mentre Joseph mostra A-3, il board fa vedere A-7-2-4-5 e così svanisce l’occasione per il nostro Filippo Candio di conquistare il titolo e il prestigioso braccialetto delle WSOP. Joseph Cheong invece finir? per arrivare terzo, conquistando ben 4.130.049 dollari.

In ogni caso esiste questa consolazione, Candio risulta il giocatore più vincente nella All Time Money List italiana, sorpassando Max Pescatori. Lo stile che ha caratterizzato il giovane 26enne è stato quello di un gioco stranamente più chiuso rispetto alle sue consuetudini. Colui che risultava il più accreditato, Michael Mizrachi, finisce al quinto posto, portandosi a casa 2.332.992 dollari, eliminato da Jonathan Duhamel; proprio quest’ultimo giocatore è il favorito nell’heads up finale e dovr? vedersela con John Racener.

Il chip count dell’ heads-Up, che si disputer? Marted? alle ore 5.30, è il seguente: il favorito Jonathan Duhamel con 189,350,000 e John Racener con 30,250,000; un grosso in bocca al lupo a tutti e due, che vinca il migliore!

L'avventura di Filippo Candio alle WSOP finisce con un quarto posto, 4.1 out of 5 based on 11 ratings