Le regole del solitario francese, uno dei più popolari solitari di carte

0
26

Tra i solitari con le carte, il solitario francese è uno di quelli più popolari, infatti ne esistono addirittura diverse varianti, ma in questa occasione spiegheremo soltanto quella nella quale si utilizzano 32 carte; dal mazzo di carte francesi bisogna quindi togliere tutte quelle comprese tra il 2 ed il 6.

Prima di iniziare il gioco è necessario disporre sette carte sul tavolo in senso verticale a formare una colonna, di queste solo l’ultima sarà scoperta, le altre sei resteranno invece tutte coperte, una volta posizionate le carte di questa prima colonna si passa alla colonna successiva, quindi di fianco alle sette carte appena posizionate se ne posizioneranno altre sei, ed anche in questo caso l’unica carta ad essere scoperta sarà l’ultima, quindi si procede allo stesso modo anche per le colonne successive fino a girare una sola carta.

Pu? capitare che mentre le carte vengono disposte nel modo appena enunciato, venga girato un Asso, in questo caso la carta verrà accantonata e sarà la base per la disposizione delle carte in quattro gruppi, ciascuno dei quali inizier? con l’Asso e proseguir? con le carte in ordine decrescente fino al 7, ma in ciascuna ?casa? ci saranno solo carte dello stesso seme.

A questo punto si possono spostare le carte scoperte da una colonna all’altra, scoprendo le carte coperte che vengono liberate; per spostare una carta è necessario posizionarla su una carta scoperta di un colore diverso e di valore crescente, poi quando non è più possibile effettuare alcuno spostamento si può iniziare a pescare carte dal mazzo fino a che non si riesce a completare le quattro case dall’Asso al 7.

Le regole del solitario francese, uno dei più popolari solitari di carte, 3.8 out of 5 based on 12 ratings