Macao introduce nuove restrizioni nel mercato dei casino dell’isola

0
0

L?isola di Macao ha conosciuto un rapidissimo sviluppo del settore del gioco d’azzardo negli ultimi anni, con una veloce crescita del numero di sale da gioco che ne ha fatto una delle più importanti mete del gambling del pianeta.

Ultimamente però sembra che il governo di Macao stia prendendo in considerazione l’idea di introdurre delle restrizioni nel mercato, che potrebbero privare della possibilità di entrarvi, alcune delle più importanti società che operano da anni nel settore, come ad esempio la Harrah?s Entertainment la quale potrebbe avere dei problemi a stabilire una sua presenza a Macao.

Altre società invece, come la Las Vegas Sands, o la Wynn, hanno già investito sul mercato del gioco di macao, e la MGM starebbe seguendo le stesse orme, con l’obiettivo di concludere il suo IPO entro il terzo quadrimestre del 2010.

A Macao si è verificata la più rapida crescita del mercato dei casino al mondo, con un 70% in più nelle entrate del settore, che hanno raggiunto la vetta di 1,68 miliardi di dollari nel solo mese di febbraio 2010; ma anche ora che il governo sta correndo ai ripari per contenere la crescita di questo mercato, alcuni analisti ritengono che l’interesse degli investitori non diminuir

Macao introduce nuove restrizioni nel mercato dei casino dell'isola, 4.0 out of 5 based on 1 rating