Manager di banca nel Regno Unito ruba 245.000€ per giocare online

0
1

Si stanno svolgendo sempre più frequentemente le campagne di sensibilizzazione al gioco responsabile, un tema al quale appare con evidenza necessario dedicare particolare attenzione, e che se affrontato in modo efficace può aiutare molte persone a non cadere nella trappola del gioco compulsivo.

Uno dei casi più eclatanti di dipendenza dal gioco giunge proprio in questi giorni dal Regno Unito, dove una manager di banca di 39 anni, Nicole Taylor, è stata accusata di aver sottratto denaro per un valore di oltre 245.000 sterline, per finanziare la sua passione per il gioco d’azzardo online.

La Taylor ha giocato col denaro dell’istituto di credito per un periodo di 11 mesi, durante i quale, ha spiegato la stessa giocatrice incallita, sperava di riuscire a vincere il jackpot per poter saldare il debito accumulato, prima che qualcuno si potesse accorgere di quanto stava accadendo.

L?idea di utilizzare il denaro della banca le è venuta il giorno in cui le fu chiesto di risolvere un problema di piccole discrepanze monetarie, in quell’occasione si rese conto di quanto fosse facile ottenere del denaro senza che nessuno se ne accorgesse, ed ha così iniziato ad utilizzarne in quantit? per giocare online. Secondo quanto accertato dagli investigatori, in un periodo di soli 4 mesi era riuscita ad effettuare oltre 40 pagamenti per un totale di circa 82.000€, difficile da credere, soprattutto se si pensa che era stimata e tenuta in alta considerazione da tutti i suoi superiori.

Manager di banca nel Regno Unito ruba 245.000€ per giocare online, 4.5 out of 5 based on 17 ratings