Nasce un nuovo organo di prevenzione del gioco illegale in Italia

0
0

Con la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale di marted? 6 luglio, è stata sancita l’istituzione del comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale in Italia, ma questo comitato si prefigge fin da subito anche altri importanti obiettivi, come quello della tutela dei minori e della sicurezza dei giochi.

A mettere le basi per la creazione del comitato, la stessa Legge Comunitaria 2008, ed il decreto anticrisi dell’agosto 2009, con questi provvedimenti, all’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato veniva assegnato il compito di formare un comitato con la finalit? di controllare il mercato del gioco, contrastando così il gioco illegale.

Il comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale è presieduto dallo stesso Direttore Generale dell’AAMS, e comprende al proprio interno rappresentanti delle forze dell’ordine quali Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, i quali dovranno essere in grado di intervenire su tutto il territorio nazionale, per contrastare qualsiasi attività di gioco illegale, con particolare attenzione al mercato dei giochi online; ma anche per fornire supporto nell’ambito della sicurezza del gioco ed in quello della tutela dei minori.

A supportare il Comitato, anche la SOGEI S.p.a., ed altri organi appartenenti alla pubblica amministrazione, ma anche enti pubblici ed associazioni rappresentative.

Nasce un nuovo organo di prevenzione del gioco illegale in Italia, 4.4 out of 5 based on 14 ratings