In arrivo nuove agevolazioni fiscali per tutti i casino francesi

0
1
From left, students Carl Smith, Karl Kim and Dana Trantham work the craps table while student Ashley Fletcher observes during class at the Casino Dealer School in Glen Burnie, Md., on February 28, 2013. Illustrates CASINO (category a), by J. Freedom du Lac, (c) 2013, The Washington Post. Moved Saturday, April 6, 2013. (MUST CREDIT: Washington Post photo by Bonnie Jo Mount)

A partire da venerdì tutti i casino francesi potranno tirare un respiro di sollievo dopo un periodo così grigio, per il settore dei casino terrestri, che a differenza di quelli online, non sta andando esattamente a gonfie vele, ed è proprio per agevolare le società di casino, che il governo francese ha appena varato delle nuove norme inerenti il prelievo fiscale sul volume d’affari, che verrà ridotto notevolmente, il che non succedeva dal lontano 1986.

I sindacati hanno ovviamente espresso un parere del tutto positivo, il più importante, il Sindacato dei Casino Francesi, ha definito il provvedimento come un “atto di giustizia”, assolutamente necessario per far respirare una boccata di ossigeno alle società di casino, che hanno visto un calo dei propri affari del 20% circa negli ultimi due anni.

Alcune norme finalizzate ad agevolare questo settore, erano già entrate in vigore lo scorso Luglio, alcune consentivano ai gestori di casino di utilizzare versioni elettroniche di alcuni giochi come ad esempio della roulette, inoltre veniva data la possibilità di collegare in rete le slot machines, di modo che il jackpot in palio sarebbe cresciuto più rapidamente, raggiungendo anche cifre maggiori.

Secondo alcuni studi effettuati, i casino francesi sarebbero in difficoltà anche a causa dell’imminente apertura della Francia al mercato dei casino online, rappresentante una forte concorrenza che dal Gennaio 2010 potrebbe peggiorare la situazione delle sale da gioco di cemento e mattoni.

In arrivo nuove agevolazioni fiscali per tutti i casino francesi, 4.4 out of 5 based on 17 ratings