Nuovo oscuramento dei siti di casino online anche nel Minnesota

0
1

Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Minnesota, Divisione Alcolici e Gioco (AGED), ha richiesto all’ISP il blocco dell’accesso da parte dei residenti a circa 200 diversi siti di gioco online.

Pare che l’AGED stia cercando di “proteggere” i locali basando la propria richiesta sul Wire Act del 1961, e se citare il Wire Act non è già abbastanza, c’è di peggio di cui parlare; infatti la lista comprende casino che non accettano affatto i giocatori provenienti dagli Stati Uniti, tra cui Intercasino, William Hill Casino, Party Casino, il che davvero non ha senso.

Aggiungendo poi il fatto che alcuni popolari siti di gioco d’azzardo che accettano i giocatori statunitensi non compaiono sulla lista, come Poker Stars, Absolute Poker, Ultimate Bet, e Rushmore Casino, dunque le domande cominciano a sorgere spontanee.

?Chiediamo quanto si sia pensato per compiere la selezione di questi siti? ha affermato Joe Brennan Jr, presidente della iMEGA. ?proporre di impedire ai residenti in Minnesota l’accesso a determinati siti internet senza sapere nemmeno quali sono realmente nel mercato statunitense, mi fa immaginare quanto possa essere alto il livello di seriet? di questa azione del DPS (Department of Public Security), sembra più che altro un tentativo intimidatorio che un provvedimento per la tutela dei locali.?

Il direttore dell’AGED John Willems ha detto che la lista è ?a campionamento casuale?. Ha anche affermato che non ha intenzione di prevenire o criminalizzare il gambling online, nello stato del Minnesota dove è già illegale. ?Stiamo procedendo in questo modo per controllare quali attività illegali sono accessibili, si tratta della disponibilit? potenziale di attività illegali.?.

Se queste misure continuano, gli esperti ritengono che ci sia da aspettarsi delle proteste e probabilmente anche azioni legali assolutamente comprensibili. I siti web nella lista vi si trovano per campionamento casuale, il che fa aumentare le domande. Ci si augura che il governo del Minnesota si svegli e non proceda con questo piano assurdo.

Nuovo oscuramento dei siti di casino online anche nel Minnesota, 4.7 out of 5 based on 11 ratings