Presto in Italia le new slot, ma arrivano anche le slot machine online

0
0

A luglio sono partite le videolottery, ma prima che il mercato sia a regime bisogna aspettare il 2011, mentre allo stato attuale è stato installato solo il 15% del totale delle macchinette consentite, quando il mercato sarà partito completamente, le videolottery conteranno circa 57mila unità, mentre ora sono soltanto 9.500.

I risultati però non hanno tardato a farsi vedere, e nei primi mesi di attività, le poche vlt già attive nelle varie sale da gioco, sono riuscite a raccogliere circa 233 milioni di euro, una somma pari all’8% circa dell’intero reparto degli apparecchi di intrattenimento che frutta una raccolta complessiva di oltre 2,8 miliardi di euro.

Si prevede che quando le vlt saranno a pieno regime frutteranno una raccolta totale di circa 17-18 miliardi di euro, senza contare che si prevede un ampliamento della rete entro il 2011, e che nel mese di maggio l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato avvierà la procedura per lanciare anche le New Slot machine aams.

Pronte a partire anche le slot machine online aams, che però avranno un lancio a scaglioni i dettagli del quale saranno decisi a marzo; questo per evitare che il nuovo prodotto di intrattenimento entri in concorrenza con le videolottery, soprattutto considerato il fato che le percentuali di pagamento delle vlt sono dell’80%, mentre quelle delle slot machine online saranno del 90% almeno, quindi molto più vantaggiose per i giocatori che giocando su internet avranno la possibilità di vincere più facilmente.

Puoi già provare le migliori slot machine online in alcuni dei casino virtuali più prestigiosi, scopri come, ed inizia subito a vincere soldi veri aggiudicandoti i più ricchi jackpot progressivi in palio.

 

Presto in Italia le new slot, ma arrivano anche le slot machine online, 4.4 out of 5 based on 18 ratings