Prima giornata dell’IPT Italian Pro League: domina Dario Minieri

0
0

Nel corso della prima giornata dell’IPT (Italian Pro League) il giovane Dario Minieri si fa subito valere, per i 46 players presenti all’evento non sarà per niente facile farsi strada con un giocatore come lui.

Questa tappa del torneo prevede un buy-in da 3.500€ con uno stack iniziale di 30.000 chips e bui ogni 75 minuti per livello; durante i primi livelli è proprio Dario Minieri a ravvivare il gioco, chiudendo però con poche chips, solo 15.000. Anche il pokerista Fabrizio Baldassari (runner up del main event WSOPE) si porta in vantaggio con astuzia sfruttando la poca esperienza di Paolo Della Penna, insieme a Cesare Florio che raddoppia ai danni del campione dell’ IPT di Nova Gorica cioè Luca Topazio.

Lo straordinario Dario Minieri, superstite da un momento indubbiamente non molto favorevole, domina infatti il proprio tavolo e chiude il day 1 come chipleader, avendo inoltre uno sproporzionato vantaggio sul secondo in graduatoria, Gianni Giaroni.

In questa prima giornata di IPT Italian Pro League si ha avuto ?la firma? di Minieri che nell’ultima mano con AA abolisce ogni possibilità di vittoria di Carmelo Vasta avente QQ.

Prima giornata dell'IPT Italian Pro League: domina Dario Minieri, 4.6 out of 5 based on 11 ratings