Pronta una trentina di nuove licenze per il gioco online in Francia

0
0

Ormai si parla spesso dell’imminente apertura del mercato francese dei giochi online, ed è proprio di questi giorni la notizia che sarebbero circa una trentina gli operatori candidati ad ottenere una regolare licenza per entrare nel mercato del gambling su internet della Francia.

Per l’inizio del mese di giugno infatti, è previsto che verranno rilasciate le prime licenze agli operatori che avranno dimostrato di possedere tutti i requisiti necessari per ottenere il permesso di offrire i propri servizi di gioco o scommesse sportive ai cittadini francesi.

Sarebbero quindi una trentina gli operatori pronti a ricevere le prime licenze di gioco francesi, secondo quanto affermato nella giornata del 20 aprile a Parigi da Frederic Epaulard, segretario generale della Missione di Prefigurazione dell’Autorità di Regolamentazione dei Giochi Online, conosciuta come Arjel, in occasione di una conferenza sul gioco d’azzardo organizzata dal Senato.

?Le licenze dovranno essere rilasciate nei primi dieci giorni del mese di giugno?, ha specificato Epaulard, in questo modo gli operatori potranno essere già perfettamente operativi durante i mondiali di calcio Sudafrica 2010.
Le licenze rilasciate sarebbero di tre tipi diversi, quella per le scommesse sportive, quella per le scommesse sulle corse dei cavalli e quelle per le poker room online.

Pronta una trentina di nuove licenze per il gioco online in Francia, 4.4 out of 5 based on 13 ratings