Proposta legge in USA per aiutare i giocatori a rischio dipendenza

0
1

Il Democratico Jim Moran ha proposto un disegno di legge volto ad incentivare e finanziare la prevenzione e lo studio della dipendenza dal gioco d’azzardo, al fine di elaborare dei trattamenti efficaci per chi ha questo tipo di problemi con il gambling.

Moran ha giustamente osservato che la maggior parte degli americani gioca d’azzardo, nella stragrande maggioranza dei casi senza danneggiare se stessi, le proprie famiglie o le comunit? in cui vivono, tuttavia per una residua parte di loro, il passatempo del gambling rischia di diventare un problema.

Moran ha anche sottolineato che mentre il governo cerca di arricchire le entrate per l’erario, in questi tempi così difficili per l’economia, sono in molti a prendere la strada delle operazioni di gioco legale. E’ stato chiamato ?Comprehensive Problem Gambling Act?, la proposta di legge di Moran, che per la prima volta non ha lo scopo di risanare i conti dello stato ma quello di devolvere una parte delle risorse economiche alla ricerca e alla cura dei problemi con il gioco d’azzardo.

In base a questa legge, la Substance Abuse and Mental Health Services Administration (SAMSHA), sarà l’agenzia guida che si occuperò dei problemi di dipendenza dal gioco. Si dedicher? quindi a condurre le dovute ricerche, sviluppare dei modelli guida per permettere una prevenzione effettiva, e programmi di trattamento efficaci, inoltre svilupperò un servizio di assistenza per i soggetti in difficoltà a causa della dipendenza dal gioco.

?Con la forte espansione del gambling online, il problema della dipendenza dal gioco potrebbe crescere, ma al tempo stesso, faremo in modo che a livello locale, statale e federale, si combatta questo possibile disagio sociale, abbiamo la possibilità di tenere tutto sotto controllo senza lasciare che la situazione sfugga di mano.? Conclude così il suo intervento, Jim Moran.

Proposta legge in USA per aiutare i giocatori a rischio dipendenza, 4.8 out of 5 based on 11 ratings