Proposta legge in Sudafrica per limitare le pubblicità di gambling

0
1

Dal momento che il futuro del mercato del gambling online in Sudafrica è tutt’altro che chiaro, il governo ha per il momento fatto una mossa destinata a limitare lo spazio dedicato alla pubblicità dei prodotti relativi al gioco, riducendolo alla sola fascia notturna; così facendo il Department of Trade and Industry sembra seguire l’esempio del governo del Regno Unito.

Il DTI ha anche proposto proprio in questi giorni, di modificare il National Gambling Act, che attualmente impone delle restrizioni riguardanti la pubblicità nel settore dei giochi, simili a quelle che riguardano la vendita di alcolici.

Zodwa Ntuli, portavoce del DTI, ha spiegato meglio le nuove proposte riguardanti il mercato del gambling in Sudafrica, precisando che le pubblicità saranno limitate alla fascia oraria dalle ore 20:00 alle ore 6:00; ha poi affermato: ?abbiamo proposto questa limitazione ma ci piacerebbe che gli azionisti, specialmente quelli del settore del gambling, ci esponessero il loro punto di vista?, infine ha fatto presente che le parti interessate alla questione hanno un mese per sottoporre all’attenzione del governo eventuali obiezioni.

In Sud Africa il governo ha preso in considerazione i pro e contro della legalizzazione del mercato del gambling online, per anni, portando avanti delle ricerche approfondite, dibattiti politici, e consultando le parti ad ampio raggio, attualmente però, secondo quanto stabilito dall’alta corte, il gioco d’azzardo resta illegale, una sentenza che è stata poi prontamente impugnata dalla Casino Enterprises.

Proposta legge in Sudafrica per limitare le pubblicità di gambling, 4.0 out of 5 based on 16 ratings