Prosegue l’iter del progetto di legge per il gioco online in Francia

0
0

Quella iniziata il 22 Febbraio Sar? una settimana importante per il futuro del gioco d’azzardo online francese, infatti in questi giorni il disegno di legge che regolamenter? il settore verrà esaminato dal senato, e dal momento che la data d’inizio dei mondiali di calcio che si terranno quest’anno in Sudafrica si avvicina rapidamente, si cercher? di effettuare solo modifiche marginali al progetto, per far si che la nuova legge entri in vigore al più presto evitando anche che i giocatori migrino verso siti di gioco stranieri.

Alcuni senatori hanno già presentato degli emendamenti, come ad esempio il Senatore Ambroise Dupont (UMP), che si sta impegnando per tutelare il settore delle scommesse ippiche, proponendo un rafforzamento del prelievo fiscale dello 0,8% anche per favorire la lotta contro il doping; altri quattro senatori hanno invece proposto di consentire agli operatori già provvisti di licenza ottenuta in altri Paesi europei, come ad esempio Bwin, Betclic o Unibet, di offrire i propri servizi di gioco anche senza la licenza rilasciata dall’Arjel.

In questo modo però ci sarebbe un contrasto con il testo della legge, che spiega a chiare lettere che tutti i siti sprovvisti di regolare licenza francese non possono operare; inoltre anche il ruolo stesso dell’Autorità di Regolamentazione dei Giochi Online perderebbe importanza e non avrebbe praticamente ragion d?essere.

Giungono emendamenti anche da parte della sinistra, che si preoccupa di tutelare il ruolo dei monopoli di stato francese, la Francaise des Jeux ed il PMU; fino ad ora gli emendamenti presentati in prima lettura al senato sono stati 177, ma il lavoro continuer? anche domani 24 Febbraio.

Prosegue l'iter del progetto di legge per il gioco online in Francia, 3.3 out of 5 based on 9 ratings