Saranno in 70 a spartirsi i 177 milioni del jackpot del superenalotto

0
2

Il jackpot del superenalotto ha finalmente terminato la sua folle corsa, è stato infatti realizzato il 6 nell’estrazione di ieri, ed il montepremi record da 177 milioni di euro è stato assegnato; ad aggiudicarselo non è stato un unico giocatore, ma un gruppo di 70 persone che ha utilizzato un sistema dal costo di 1.680?.

Quello di utilizzare un sistema per vincere al superenalotto ? sicuramente il metodo più efficace per aumentare le più che esigue possibilità di realizzare la vincita massima, e ci sono perfettamente riusciti spendendo 24€ a testa i 70 vincitori del jackpot di ieri, i quali adesso si divideranno il montepremi aggiudicandosi ciascuno 2 milioni e 538mila euro, senza contare che dal momento in cui il denaro verrà versato sui rispettivi conti bancari inizieranno immediatamente a maturare gli interessi che su cifre simili sono di tutto rispetto.

Con un montepremi così ricco, ciascuno dei 70 partecipanti si porta a casa oltre due milioni e mezzo di euro più gli interessi dunque, una somma che farebbe più che felice chiunque, e che sotto un certo aspetto, toglie anche dall’impaccio di gestire una vincita fin troppo alta come quella da 177 milioni.

Ma tra le regioni dove il 6 è stato realizzato, mancano ancora all’appello il Trentino-Alto Adige, la Liguria, la Valle d?Aosta ed il Molise, quest’ultima ha perso l’occasione di accaparrarsi il jackpot più ricco per un soffio soltanto, infatti in occasione dell’estrazione di ieri, un giocatore di Termoli ha centrato ben 5 dei 6 numeri vincenti, e si è dovuto accontentare di soli 23.000€ circa.

Saranno in 70 a spartirsi i 177 milioni del jackpot del superenalotto, 4.8 out of 5 based on 11 ratings