Saranno probabilmente 8 le nuove sale da gioco in Italia

0
2

E’ successo più di una volta che si parlasse della questione dell’apertura di nuova sale da gioco in Italia, ma non si è mai giunti ad una decisione definitiva, e di volta in volta accade che questo tipo di proposte vengono accantonate senza un verdetto finale vero e proprio.

Oggi la crisi del settore continua a farsi sentire, ed allo stesso tempo appare indispensabile fare qualcosa per far ripartire il turismo, in questo contesto appare più che mai necessario mettere in atto una strategia precisa per mezzo della quale riaprire vecchie sale da gioco e permettere dunque la nascita di nuovi casinò, che possano, soprattutto a livello locale, risollevare l’economia turistica.

La proposta del ministro Brambilla si poneva proprio questo obiettivo, e suggeriva di aprire delle sale da gioco in ciascuno degli alberghi a cinque stelle italiani che avessero dimostrato di possedere i giusti requisiti, e si era parlato in tale occasione della possibile apertura di addirittra150 nuovi casino, numero questo che and? poi ridimensionandosi rapidamente.

In seguito il Senatore Pastorio del Movimento per le Autonomie, ed il senatore Valter Brunetta del Pdl, hanno presentato un emendamento per l’apertura di un massimo di 8 sale da gioco, ma solo nei comuni dotati di una adeguata struttura ricettiva, il ch? permetterebbe di contenere la crisi del settore, e di rilanciare il turismo territoriale.

Saranno probabilmente 8 le nuove sale da gioco in Italia, 4.5 out of 5 based on 12 ratings