Scommesse sportive online: aumenta il numero dei match truccati

0
0

Di corruzione nel campo delle scommesse sportive si è sentito parlare più e più volte, ed ancora oggi continuano a verificarsi episodi che evidenziano l’ancor viva esistenza di questo problema, che, specie con l’espansione del mercato delle scommesse online, ha raggiunto dei livelli in alcuni casi quasi preoccupanti.

Secondo una recente indagine condotta dalla procura di Bochum, siamo di fronte al più grande scandalo del calcio europeo, ed in Paesi come Germania, Austria, Svizzera e Gran Bretagna dove le manette sono già scattate per diverse persone coinvolte, i match truccati sembrano essere davvero numerosi, si parla di circa 200 partite incriminate nell’arco di nove mesi, più di 30 delle quali nella sola Germania; tra i match truccati rientrano anche alcuni incontri dei preliminari di Champions League e ben 12 dell’Europa League.

Secondo il quotidiano inglese Times, alcune partite sono state truccate grazie alla collaborazione di alcuni funzionari della UEFA stessa, che avrebbero preso contatti con organizzazioni criminali fornendo informazioni utili proprio al fine di influenzare i risultati degli incontri.
Complici gli stipendi meno consistenti di giocatori ed arbitri nelle leghe minori, e la forte crescita del mercato delle scommesse sportive soprattutto online, non sono stati pochi quelli che hanno pensato di arrotondare in questo modo i propri guadagni; le compagnie di scommesse più importanti sono corse ai ripari cercando di evitare ulteriori danni alla propria immagine, collaborando con le autorità sportive internazionali per arginare il problema.

Ma il calcio non è l’unico sport nel quale i risultati possono essere manipolati con relativa facilità, il tennis sembra prestarsi ancora meglio al gioco delle organizzazioni criminali che traggono guadagni illeciti tramite le scommesse sportive su match truccati; i giocatori ritenuti più facilmente corruttibili sono quelli che non sono riusciti a posizionarsi tra i primi 50 in classifica, e che quindi non sono in grado di realizzare guadagni abbastanza alti, secondo Micheal Franzese, il pentito del clan dei Colombo di New York, che attualmente collabora con l’ATP per contrastare il fenomeno, truccare i match in questo modo può risultare relativamente semplice.

Scommesse sportive online: aumenta il numero dei match truccati, 4.0 out of 5 based on 13 ratings