Se viene vinto il jackpot del superenalotto, si riparte da 42,6 milioni

0
0

Il jackpot del superenalotto ha raggiunto la somma capogiro di 175,4 milioni di euro, in palio con il concorso di oggi, gioved? 28 ottobre 2010; un montepremi che ha superato svariati record, come quello del montepremi più alto mai assegnato in Europa, se sarà vinto da un unico giocatore, ma anche il record del montepremi più longevo.

L?attuale jackpot del superenalotto è infatti in corsa da febbraio, insomma ancora qualche mese e compir? un anno, sempre che qualcuno non riesca a centrare prima questa più che sfuggente combinazione di 6 numeri.

Se qualcuno vincerà il jackpot si ripartir? comunque da una somma di tutto rispetto, infatti se quando è stato assegnato il jackpot di Bagnone, fino ad ora il più ricco nella storia del superenalotto, il montepremi in palio per la realizzazione del 6 è ripartito da 38 milioni circa, questa volta, se la vincita massima verrà realizzata oggi stesso, ripartir? da 42,6 milioni di euro.

Certo è che le probabilità di realizzare il 6 sono piuttosto esigue, e non lo dimostra solo il fatto che il jackpot è in corsa da oltre 8 mesi, ma alcuni calcoli statistici, secondo i quali quello del superenalotto sarebbe il jackpot più difficile del mondo, con 1 probabilità su 622,6 milioni di venir aggiudicato.

Se viene vinto il jackpot del superenalotto, si riparte da 42,6 milioni, 4.1 out of 5 based on 13 ratings