Senatore australiano contrario ai giochi di slot machines per iPhone

0
0

Il Senatore australiano Nick Xenophone, ben noto per la sua politica contraria al gambling online, si è fatto un bel po di pubblicità lo scorso fine settimana quando ha espresso la sua idea che le applicazioni per iPhone relative ai giochi d’azzardo, dovrebbero essere messe fuori legge.

Secondo il senatore Nick Xenophone infatti, i numerosi giochi di slot machines disponibili sui migliori iPhone, sarebbero in tutto e per tutto comparabili alle slot dei casino dal vivo, ma decisamente più accessibili ad un pubblico molto vasto comprendente anche i minori, i quali avrebbero la possibilità di scaricare gratuitamente queste applicazioni, in parte supportate proprio da giganti del gioco come la Harrah’s Entertainment.

“Permettere che queste applicazioni siano alla portata dei bambini è da irresponsabili”ha affermato il senatore Xenophone, in una dichiarazione alla Australian Associated Press, aggiungendo che vi sono già molti problemi con la dipendenza dal gioco d’azzardo nel Paese, e che non ci sarebbero dubbi sul fatto che questo tipo di applicazioni per iPhone causi ulteriori casi di giocatori problematici.

Il senatore ha poi rivelato l’intenzione di agire in Parlamento per richiamare l’attenzione del governo federale, sostenendo che molti ragazzi rischiano di diventare dei giocatori esperti di video poker machines, ben prima di poter mettere le proprie mani su una reale macchinetta.

Senatore australiano contrario ai giochi di slot machines per iPhone, 4.2 out of 5 based on 10 ratings