Si conclude questa settimana la causa tra 32 Red e William Hill

0
1

In seguito al boom del mercato del gambling online, su internet hanno iniziato a comparire sempre più frequentemente nuove sale da gioco, ed agli utenti è ormai da tempo garantito un autentico imbarazzo della scelta, imbarazzo accentuato in alcuni casi da una non del tutto felice scelta dei nomi dei casino.

E’ quanto avvenuto ad uno dei brand di William Hill, il noto operatore basato in Gran Bretagna, che ha lanciato nel 2006 il casino online 32 Vegas Casino, ormai da un anno rimpiazzato dal casino 21 Nova, in seguito alla causa intentata dalla società proprietaria dell’altra sala da gioco online 32 Red, lanciata alcuni anni prima.

32 Red e William Hill attendono questa settimana la sentenza dell’Alta Corte di Londra, che dovr? far definitivamente luce sulla vicenda che ha avuto inizio oltre un anno fa, quando 32 Red ha accusato William Hill di aver confuso i suoi clienti, e danneggiato quindi gli affari della società, utilizzando il numero ?32? all’interno del nome del casino 32 Vegas.

32 Vegas fu lanciato dalla Playtech nel 2006, e fu uno dei casino online facenti capo a William Hill, e parte di un accordo tra Playtech e William Hill appunto, che port? in seguito alla nascita dell’attualmente ben noto operatore nel mercato del gioco su internet William Hill Online.

Si conclude questa settimana la causa tra 32 Red e William Hill, 4.4 out of 5 based on 15 ratings